Opere /

Pianto dell’est


1980

h 200 cm


scultura - cemento, rame, mosaico rosso, bianco e celeste; base - cemento e ferro.

Il processo creativo approda ad una forma pura, attinta dalla natura e tradotta in materia. Le suggestioni sono forme essenziali, frutto di una sintesi plastica. Il materiale è il cemento e il mosaico colorato ed una fascia in rame che contiene la scultura. Il piano privilegiato è quello frontale. La struttura ha l'andamento di una linea geometrica spezzata chiusa la cui parte superiore di forma ellittica presenta un foro circolare. Sulla superficie grezza del cemento si espande una fascia mosaicata rossa a forma di ellisse intorno al foro circolare dove il mosaico segue l'andamento ellittico della struttura con sfumature che vanno esternamente dal rosso al celeste e al bianco.