Mostre


2018-2019

Arte Insieme – Collettiva di Artisti Sensibili

Sono passati dieci anni dalla prima collaborazione con il Museo Tattile Statale Omero di Ancona. Sono passati dieci anni dalla prima volta in cui abbiamo deciso di aderire al progetto Arte Insieme, cercando di dare corpo alla nostra visione di “Collettiva di Artisti Sensibili”, che espongono la propria opera per sensibilizzare gli spettatori su tematiche difficili. .


2015

Sculture in Relax

…Trasportare le opere del maestro Marcello Sgattoni fuori dal museo Pietraia dei Poeti, dove sono in esposizione permanente, e’ l’idea all’origine di questa mostra organizzata in uno dei luoghi di accoglienza turistica piu’ vivaci della citta’…


2015

Insettembre

Anche quest’anno il mese di settembre è dedicato agli Artisti Sostenitori del Museo Pietraia dei Poeti, che senza competizione, si ritrovano a confrontarsi nella collettiva che rimarrà aperta dal 13 al 27 settembre…


2014-2016

Concorso di Scultura ‘Museo Pietraia dei Poeti’

La Fondazione Pietraia dei Poeti, è riuscita nel suo compito, ovvero selezionare un gruppo di dieci artisti con un progetto credibile e con una evidente dote creativa. Dieci scultori, differenti per paese di provenienza, sensibilità e con storie differenti da raccontare…


2014

Cesura

Nasce dal progetto “#tagliodiverso”, esperienza multisensoriale sulla diversità. Undici artisti hanno condiviso a proprio modo l’inquietudine della diversità e del disagio nei confronti di una società malata e degenerata, in corsa verso la trappola del progresso e del potere che occulta, nelle leggi, forme di controllo. Questa collettiva cerca di dare un responso sulla vita, riducendo la distanza tra vita e arte, tra forme d’arte e società, tra la realtà ed immagine.


2014

Lu malamente

La mostra intitolata “Lu Malamente” si svolgerà dal 17 luglio al 23 agosto presso  la Torre dei Gualtieri in Piazza Sacconi a San Benedetto del Tronto (AP)
L’esposizione si propone di coinvolgere la popolazione Sambenedettese a riappropriarsi del passato e delle proprie origini. Rappresenta inoltre l’occasione per far conoscere ai turisti le tradizioni della marineria locale anche in vista della prossima apertura del museo della civiltà marinara.
Il tema sviluppato dal maestro Marcello Sgattoni nella sua produzione artistica riafferma quanto il nostro mare è misteriosamente legato alla vita e all’origine della marineria Sambenedettese. L’idea dell’artista si concretizza in una serie di personaggi, alcuni a grandezza naturale, altri a mezzo busto ed altri a misura ridotta, insieme a lancette, vele e gabbiani, che nei loro atteggiamenti personificano ed evocano le contraddizioni, i soprassalti e la fatica di vivere di una generazione a noi ormai lontana.
Sculture in terracotta policroma e barche con vele tipiche del secolo passato costituiranno la scenografia della mostra. L’iter si snoderà in una coreografia di vele, sculture e architetture, in cui predomina la verticalità dello spazio.
Nell’edificio del torrione saranno esposte le opere grafiche, indispensabili per comprendere pienamente la produzione artistica. I segni impressi nei bozzetti sono una incarnazione del pensiero del maestro che anticipa la realizzazione delle opere.


2013

Sogni e Bisogni

Arte come sogno, arte come bisogno, in cui l’opera è la mimesis contingente del sogno. L’arte diventa così una manifestazione incombente ma mai prodotta, non specchio del mondo, ma rivelazione del mondo degli artisti, come la trama per il ribaltamento dei tempi.


2012

In Trasparenza

Si parte con l’inaugurazione della mostra In Trasparenza delle artiste Yashue Akiyama e Ondina Miritello che dall’8 al 29 luglio 2012 metterà a confronto due artiste apparentemente distanti per cultura e provenienza, ma così vicine nella declinazione del loro lavoro artistico. Una mostra di trasparenze, in cui i materiali utilizzati sono resine trasparenti, appunto, che inglobano oggetti e personaggi per la Akiyama, mentre i fili di ferro della Miritello s’intrecciano come fili di nylon e mosaici di vetro.


2012

Forme e Sostanza

E’ la prima edizione della collettiva dedicata agli Artisti Associati, dal titolo “Forme e Sostanza”, che resterà aperta dal 3 agosto al 9 settembre 2012, nata dalla volontà di mettere in scena artisti di ogni età, con storie ed esperienze artistiche variegate, che si esprimono con linguaggi e tecniche differenti.


2011

Kozo – Carta Giapponese d’artista

In occasione del V anno di attività la mostra estiva del Museo Pietraia dei Poeti è dedicata all’artista scultore Nobushige Akiyama di nazionalità giapponese ed alla sua installazione “Dono del Kozo”, di grande impatto con panneggi su strutture lignee e suggestive figure in carta kozo, arricchite da una serie di sculture realizzate in materiali vari……


2009

Sgattoni incontra Gulino

Rendere omaggio al Maestro Nunzio Gulino e al Maestro Marcello Sgattoni è quest’anno la scelta che la Fondazione Pietraia dei Poeti avrebbe deciso di seguire nella realizzazione della stagione estiva degli eventi al Museo. Una scelta suggerita dal legame di amicizia più che decennale che unisce i due artisti nel piacere reciproco di incontrarsi e di raccontarsi nell’accogliente terra della Pietraia, vicini per serietà e coerenza di vita e per sentire affine….