Mostre


2007

Presenze Lignee

Presenze Lignee di Loreno SguanciMostra Presenze Lignee di Loreno Sguanci
…La fondazione ‘Pietraia dei Poeti’ per la stagione estiva propone lungo il percorso di contrada Barattelle e a San Benedetto del Tronto un artista che non avrebbe bisogno di presentazioni: Loreno Sguanci….


2006

Collezione Permanente

La Collezione Permanente del Museo Pietraia dei Poeti rappresenta una raccolta di opere scelte, presentata in un’esposizione libera che intende rendere conto del percorso artistico del Maestro Marcello Sgattoni.

Una eccellente raccolta tra opere d’arte, oggetti e documenti, costruite con materiali differenti.


2004

Lu malamente

La mostra intitolata “Lu Malamente” si svolgerà dal 17 luglio al 23 agosto presso  la Torre dei Gualtieri in Piazza Sacconi a San Benedetto del Tronto (AP)
L’esposizione si propone di coinvolgere la popolazione Sambenedettese a riappropriarsi del passato e delle proprie origini. Rappresenta inoltre l’occasione per far conoscere ai turisti le tradizioni della marineria locale anche in vista della prossima apertura del museo della civiltà marinara.
Il tema sviluppato dal maestro Marcello Sgattoni nella sua produzione artistica riafferma quanto il nostro mare è misteriosamente legato alla vita e all’origine della marineria Sambenedettese. L’idea dell’artista si concretizza in una serie di personaggi, alcuni a grandezza naturale, altri a mezzo busto ed altri a misura ridotta, insieme a lancette, vele e gabbiani, che nei loro atteggiamenti personificano ed evocano le contraddizioni, i soprassalti e la fatica di vivere di una generazione a noi ormai lontana.
Sculture in terracotta policroma e barche con vele tipiche del secolo passato costituiranno la scenografia della mostra. L’iter si snoderà in una coreografia di vele, sculture e architetture, in cui predomina la verticalità dello spazio.
Nell’edificio del torrione saranno esposte le opere grafiche, indispensabili per comprendere pienamente la produzione artistica. I segni impressi nei bozzetti sono una incarnazione del pensiero del maestro che anticipa la realizzazione delle opere.