Cataloghi /

Sogni e Bisogni

Arte come sogno, arte come bisogno, in cui l’opera è la mimesis contingente del sogno. L’arte diventa così una manifestazione incombente ma mai prodotta, non specchio del mondo, ma rivelazione del mondo degli artisti, come la trama per il ribaltamento dei tempi.