Arte Insieme 2014 - Collettiva di Artisti Sensibili

Arte Insieme 2014 - Collettiva di Artisti Sensibili

Search

Risultato della ricerca

Francesco Montorselli - Vacunae Rosae

Nato in un paesino nel cuore degli Appennini abruzzesi, vicino l’Aquila, si diploma come maestro d'arte del legno nel 1996. Nel 1999 si trasferisce a Roma, dove prosegue gli studi d'arte, ed affina le sue capacità tecniche nell' ebanisteria presso la bottega dei maestri Gianni e Giuseppe Fubelli. Vive quegli anni a stretto contatto con artisti di fama, come Giacinto Cerone e Giuseppe Gallo, maestri contemporanei indiscussi. Frequenta lo studio di Giacinto Cerone, collabora alle sue opere come allievo diretto nello studio di Santa Croce in Gerusalemme a Roma. Apprende l'essenza dello spazio scultoreo, nei dialoghi intimi e nella purezza del gesto con il maestro, ma allo stesso tempo assorbe da Lui la potenza del vulcano che si scaglia sullo spazio fisico, dell'inquietudine attraverso la lavorazione plastica della materia in una completa simbiosi dinamica con il proprio istinto comunicativo. Dal 2000 partecipa a varie manifestazioni, vincendo vari premi, tra cui la “Manifestazione della E.I.P.” (Scuola per la pace) con L'arte di fare libro e “I Giovani Artisti per i Cimiteri di Roma", sezione Mosaico.


Vacunae Rosae - 46x18x18 - Materiale:Legno di Cerro dei boschi dell'alta Sabina Abruzzese. Tecnica: scultura realizzata con motosega e frullino elettrico