Presentazione del Museo Pietraia dei Poeti

Presentazione del Museo Pietraia dei Poeti Museo Pietraia dei Poeti
c.da Barattelle 3
S.Benedetto del Tronto (AP)



Il Museo Pietraia dei Poeti sorge sulla sommità di una collina sovrastante San Benedetto del Tronto, in contrada Barattelle, a pochi chilometri dalla cittadina. Esso è parte del territorio di proprietà dello scultore Marcello Sgattoni che vi abita occupandosi oltre che di arte anche di attività agricole.
La Pietraia è una lingua di terra incontaminata di circa duecento metri di lunghezza larga in media venti che decine di anni fa era occupata da un vigneto di cui restano a ricordo alcune viti inselvatichite lungo la recinzione. E' un'estensione ciottolosa riarsa dal sole in estate, frequentata spesso dal vento, dove è cresciuta una pineta nella parte iniziale, intorno ad una vecchia cisterna coperta ora adibita a deposito.
Lo scultore Sgattoni parecchi anni fa cominciò a disporre su questa superficie molte delle sue creazioni, alcune monumentali, che si sono integrate naturalmente con l'ambiente circostante esaltandolo, anche perché costituite di materiali derivati dal territorio stesso come tronchi di legno e sassi.
Di li nacque l'idea di fare di quella estensione di terra un luogo di esposizione permanente delle sue sculture, accessibile a tutte le persone , anche diversamente abili. È iniziato cosi un lavoro duro e generoso da parte del Maestro e di numerosi collaboratori volontari coinvolti nell'allestimento del percorso museale che è stato ufficialmente inaugurato al pubblico nell'agosto 2006.
L'itinerario è accessibile anche a non vedenti o ipovedenti grazie a guide di corda o lignee a terra e descrizioni in Braille o Mp3.
Inoltre è stato creato un sito Internet ugualmente accessibile a non vedenti per illustrare il Museo e gli eventi ad esso collegati.
Nel dicembre 2006 è nata la Fondazione Pietraia dei Poeti, il cui intento è innanzitutto quello di sostenere l'opera di Marcello Sgattoni, di mantenerne l'unità nel luogo dove è nata,di diffonderne la conoscenza.
La Fondazione si propone inoltre di promuovere l'opera di altri artisti soprattutto del territorio tramite l'organizzazione di eventi come mostre, concerti,interpretazioni teatrali sempre all'insegna della multisensorialità, sia nell'ambito degli itinerari del Museo Pietraia dei Poeti sia altrove.


comments powered by Disqus